CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Foligno, trovato con una serra di cannabis in casa: finisce in manette un quarantasettenne

Cronaca e Attualità Foligno Spoleto

Foligno, trovato con una serra di cannabis in casa: finisce in manette un quarantasettenne

Redazione
Condividi

FOLIGNO – Un altro ‘coltivatore domestico’ di cannabis finisce in manette. Si tratta di un uomo di 47 anni, folignate, nullafacente, con precedenti penali, arrestato dai Carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia di Foligno  dopo una perquisizione a seguito di segnalazione e nell’ambito dei controlli per la prevenzione dello spaccio. A casa gli hanno trovato una vera e propria serra artigianale (fari alogeni, impianto di ventilazione, misuratori elettronici di temperatura e ph, fertilizzanti vari) e 15 piante di cannabis, dell’altezza di un metro e mezzo ciascuna.

Piante dalle quali si ricavano hashish o la marijuana. Dieci grammi di marijuana già pronta allo smercio era invece custodita in un barattolo di vetro. Le analisi presso i laboratori del comando provinciale hanno confermato che il principio attivo contenuto nelle piante era rilevante e la droga che sarebbe stata ricavata al termine del processo di lavorazione sarebbe stata di oltre 250 grammi. La vendita dello stupefacente, destinata alla piazza folignate, avrebbe fruttato al dettaglio circa 2500 euro.

Subito condotto in caserma, l’uomo  è stato posto in regime di arresti domiciliari. Nel corso dell’udienza tenutasi presso il Tribunale di Spoleto a carico dell’uomo, è stato disposto l’obbligo di presentazione in caserma due volte a settimana.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere