CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Foligno, tre giovani in manette: nello zaino c’erano soldi e marijuana

Cronaca e Attualità Foligno Spoleto

Foligno, tre giovani in manette: nello zaino c’erano soldi e marijuana

Redazione
Condividi

Una volante della Polizia

FOLIGNO – Tre giovani sono finiti in manette, perché sono stati ‘pizzicati’ con uno zaino pieno di marijuana. Sono stati notati in via Piave dagli uomini del commissariato di Foligno i ragazzi, uno dei quali minorenne, intenti a discutere con fare sospetto fino a quanto non hanno notato la pattuglia della polizia. A quel punto i tre sono subito scappati e durante la corsa uno di loro si è anche liberato di uno zaino. Tentativo inutile al pari della fuga interrotta dagli uomini del vicequestore aggiunto Bruno Antonini che hanno fermato i giovani, due di nazionalità albanese e uno italiano, e recuperato la borsa con circa mezzo chilo di erba. Uno dei due ragazzi stranieri è stato trovato anche in possesso di circa 1.200 euro in contenti che insieme alla marijuana sequestrata sono stati più che sufficienti a far scattare le perquisizioni nelle abitazioni dei tre. A casa del giovane italiano, i poliziotti hanno anche rinvenuto mezzo etto di erba, circa venti grammi di hashish e due coltelli utilizzati per dividere la droga. Per tutti e tre è scattato l’arresto per spaccio.