CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Foligno, tanta commozione e dolore per l’ultimo saluto a Deborah

Extra

Foligno, tanta commozione e dolore per l’ultimo saluto a Deborah

Redazione
Condividi
L'uscita del feretro
L'uscita del feretro

FOLIGNO – Erano in tanti sabato pomeriggio, più di un centinaio, coloro che hanno voluto tributare l’ultimo saluto a Deborah Bonucci. La chiesa di San Marco a Sant’Eraclio era stracolma di coloro che hanno voluto salutare questa ragazza di 42 anni che ha lottato fino all’ultimo contro il cancro: parenti, amici e semplici conoscenti che non hanno trattenuto il loro dolore e ila loro commozione. Toccanti le parole pronunciate da don Luigi Filippucci: “Non voglio vedere tristezza o senso della fine: Deborah è ancora qui vicino a noi che lotta con il suo coraggio. Oggi piangiamo tutti una donna che ha lottato con tanta fede”. Al termine delle esequie sono arrivati i saluti degli amici e dei parenti che hanno letto i loro messaggi dall’ambone. La cognata Tatiana ha promesso di dare vita a un’associazione che si occupi delle persone in difficoltà: “Una cosa, questa, che ti sarebbe sicuramente piaciuta”. Fuori, al momento dell’uscita del feretro, occhio rossi dall’emozione e applausi.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere