CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Foligno, si sente male in treno e gli agenti scoprono che è un ricercato

Cronaca e Attualità Foligno Spoleto

Foligno, si sente male in treno e gli agenti scoprono che è un ricercato

Redazione
Condividi

Agenti della Polfer di Foligno

FOLIGNO – Nei giorni scorsi gli Agenti della Polizia Ferroviaria di Foligno venivano contattati da un capo treno che segnalava,  allertando così i soccorsi, la presenza a bordo di un convoglio proveniente da Roma di un 25enne cittadino del Gambia colto da un lieve malessere. Dopo l’intervento del 118 e dei poliziotti della Polfer, una volta risolto il lieve malessere, gli Agenti, insospettiti dalle circostanze decidevano di identificare ed effettuare un controllo approfondito sul 25enne. I sospetti dei poliziotti si sono rivelati fondati.

Procedimenti Infatti, a suo carico pendevano note di ricerca spiccate dalle Procure di varie parti del territorio nazionale, riguardanti il rintraccio per notifica di diversi procedimenti penali avviati a suo carico, tra cui quelli per droga, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, furto e varie inottemperanze ad altrettanti fogli di via, reati commessi al di fuori del territorio umbro. Il rintraccio dell’uomo ha permesso alla giustizia di continuare a fare il suo corso.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere