mercoledì 1 Febbraio 2023 - 20:00
6.8 C
Rome
- Pubblicità -spot_img
spot_img

Foligno, scoperto un guardia caccia trasformatosi in bracconiere: denunciato

Da tempo nel Folignate c’erano segnalazioni per un cacciatore di frodo

FOLIGNO – Ritrovato un capriolo maschio abbattuto da poco nel bagagliaio dell’auto 4×4. L’uomo, un guardia caccia 70enne, è stato denunciato dalle autorità, che lo hanno fermato a Villa Morotti, dove da tempo veniva segnalata la presenza di un cacciatore di frodo. Secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine l’animale, che è stato ucciso con un colpo di carabina, non aveva la fascetta inamovibile necessaria quando si abbatte un animale di selezione, così come previsto dal disciplinare.

La fascetta

Il pensionato ha quindi mostrato una fascetta non allacciata al capriolo e risultata registrata a giugno a seguito dell’abbattimento di un altro animale. Il bracconiere, poi, non aveva registrato sul libretto di caccia l’uscita né la preda e in più era fuori dalla zona rispetto a quella che gli era stata autorizzata. Oltre alla denuncia, dunque, il 70enne è stato multato per una serie di irregolarità amministrative, che gli sono valse sanzioni per oltre 1.200 euro. A suo carico, poi, è scattata anche a sospensione dell’attività di selezione per un periodo da 1 a 3 mesi, la revoca del tesserino da guardia caccia e della licenza da caccia.
- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]