CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Scavalca la recinzione e aggredisce un carabiniere: tifoso in manette con Daspo

Cronaca e Attualità Foligno Spoleto

Scavalca la recinzione e aggredisce un carabiniere: tifoso in manette con Daspo

Redazione
Condividi
Tifosi del Foligno
Tifosi del Foligno

FOLIGNO – Prima ha scavalcato la recinzione che delimita il settore ospiti e poi ha aggredito un carabiniere. Per questo motivo il questore di Perugia, Mario Finocchiaro, ha emesso un Daspo dopo l’arresto in flagranza di un tifoso violento avvenuto lo scorso 19 gennaio scorso quando, durante la partita di calcio Foligno-Ponsacco di serie D. Allo stadio Blasone, secondo la ricostruzione, un tifoso della squadra toscana del Ponsacco ha scavalcato la rete di recinzione con l’obiettivo di raggiungere la gradinata occupata dai tifosi del Foligno calcio. Vista la situazione, l’uomo è stato avvicinato velocemente da agenti delle forze dell’ordine che, durante le fasi di contenimento, “sono diventati oggetto di aggressioni verbali e insulti”.

Allontanato Dopo essere stato allontanato dal settore occupato dalla tifoseria folignate, il tifoso avrebbe poi aggredito un carabiniere. Gli agenti del commissariato di Foligno, insieme ai militari dell’Arma, lo hanno arrestato in flagranza per i reati di violenza, minaccia, oltraggio a pubblico ufficiale e lesioni personali. Una volta convalidato l’arresto, il tribunale di Spoleto ha applicato la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di appartenenza per il tifoso. A seguito dei fatti, il questore di Perugia ha emesso a suo carico un Daspo, disponendo il divieto per il soggetto di accedere in tutti i luoghi dove si svolgono tutte le manifestazioni sportive di calcio per la durata di cinque anni.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere