CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Foligno, per Mismetti è arrivato momento della verità: il voto sul bilancio di previsione

Politica

Foligno, per Mismetti è arrivato momento della verità: il voto sul bilancio di previsione

Redazione
Condividi

FOLIGNO – E’ in corso proprio in questi minuti la riunione del Consiglio comunale che deciderà le sorti della giunta guidata da Nando Mismetti. L’assise, che avrà il compito di approvare il bilancio di previsione e il piano triennale delle opere pubbliche, è stata convocata per le 15. Il primo cittadino ha colto tutti in contropiede presentando una mozione sulla Fils, volta a testare la tenuta della maggioranza. Lorena Trombettoni, dimessasi da presidente della prima commissione, sarà in aula, mentre l’altro dissidente Moreno Finamonti non parteciperà ai lavori. Saranno in aula, ma non parteciperanno al voto sul documento economico, i capigruppo del Psi, Roberto Ciancaleoni, e quello di Movimento per Foligno, Lorenzo Schirea.

Le parole di Mismetti “E’ indubbio che la coalizione di maggioranza attraversa difficoltà ma voglio distinguere nettamente questo fatto dall’approvazione del bilancio, atto esenziale per il futuro della città”. Lo ha detto il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, intervenendo nel corso del dibattito sull’approvazione del bilancio. “Foligno è uno dei pochi Comuni a non avere problemi nell’approvazione del bilancio – ha osservato – i conti sono in ordine, il bilancio è coerente con gli impegni elettorali assunti. L’approvazione del bilancio è un atto di responsabilità. C’è spazio per un confronto aperto sulle questioni politiche ma per discutere c’è bisogno di incontrarsi. Ma non c’è dubbio che ci sia bisogno di una maggioranza coesa per affrontare i prossimi tre anni di legislatura.”

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere