CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Foligno, capotreno aggredito da un passeggero che non aveva biglietto

Cronaca e Attualità Foligno Spoleto

Foligno, capotreno aggredito da un passeggero che non aveva biglietto

Redazione
Condividi

Agenti della Polfer alla stazione di Foligno

FOLIGNO – La polizia ferroviaria di Foligno ha rintracciato il presunto autore di un’aggressione ai danni di un capotreno e lo ha denunciato all’autorità giudiziaria per oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale. L’attività – riferisce la polfer – è stata avviata dopo la segnalazione di un’aggressione a un capotreno di Trenitalia che, a bordo del convoglio che da Perugia viaggiava verso Foligno, stava effettuando il controllo dei biglietti dei passeggeri. Uno di loro, alla richiesta del biglietto, lo ha insultato e minacciato, per poi scendere repentinamente dal convoglio e dileguarsi. Sono scattati gli accertamenti della polizia che hanno permesso di stringere rapidamente il cerchio sulla persona indicata nella denuncia, grazie anche alle descrizioni minuziose dell’autore dell’aggressione fornite dal capotreno: è un 40enne, residente nel Folignate, bloccato alla stazione di Foligno. Era insieme a un 30enne, residente nel comprensorio folignate, gravato da obbligo di dimora, anch’egli segnalato per tale violazione.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere