CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Finisce in manette ‘banda dell’Audi’: arresti anche a Perugia e Assisi

Perugia Cronaca e Attualità

Finisce in manette ‘banda dell’Audi’: arresti anche a Perugia e Assisi

Redazione
Condividi

Le auto sequestrate tra Assisi e Spoleto

PERUGIA – In manette presunti componenti della cosiddetta ‘banda dell’Audi’ responsabile di molteplici furti tra Ancona e Macerata: i militari del Norm di Osimo e delle Stazioni di Osimo e Filottrano in provincia di Ancona hanno arrestato in provincia di Perugia quattro uomini di origine albanese tra i 27 e i 39 anni a cui vengono contestati vari reati: furto aggravato in abitazione, porto abusivo d’armi, ricettazione di targhe rubate, possesso ingiustificato di arnesi da scasso, uso di documenti falsi e detenzione di droga a fini di spaccio.

Inseguimento Dopo alcuni furti avvenuti a Fabriano i militari hanno inseguito fino ad Assisi cinque malviventi, che questa volta viaggiavano su un’Alfa Giulietta, con targa rubata a Castelbellino (Ancona), segnalata dai residenti. Tre sono stati bloccati subito, dopo una colluttazione, un quarto successivamente in b&b a Trevi; un quinto è riuscito a fuggire. L’Audi A4 S4, intestata a un prestanome di Roma, è stata trovata dai carabinieri in una carrozzeria di Spoleto.