CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Finalmente si rivede il Gubbio, rossoblu vittoriosi contro il Monza per 0-1

Calcio Alta Umbria Sport Città

Finalmente si rivede il Gubbio, rossoblu vittoriosi contro il Monza per 0-1

Redazione sportiva
Condividi

Galderisi al lavoro (foto Simonegrilli/Gubbiofans)

MONZA-GUBBIO 0-1 (0-0)

MONZA (4-3-3): Guarna; Bearzotti (39′ st Marconi), Negro, Scaglia, Anastasio; Armellino, Di Paola (14′ st Brighenti), Palazzi; Ceccarelli (27′ st D’Errico), Marchi, Chiricò (39′ st Lepore). A disp.: Sommariva, Fossati, De Santis, Lora, Tomaselli, Tentardini, Galli, Reginaldo. All.: Brocchi.

GUBBIO (3-4-2-1): Marchegiani; Espeche, Maini, Lo Porto; Ferretti (42′ st Conti), Davì, Benedetti, Pedrelli (15′ st Malaccari); Cattaneo (1′ st Battista), Casiraghi (48′ st Campagnacci); Chinellato (15′ st Plescia). A disp.: Battaiola, Schiaroli, Tofanari, Ricci. All.: Galderisi.

ARBITRO: Meraviglia di Pistoia (Dicosta di Novara e Trasciatti di Foligno).

RETI: 37′ st Casiraghi

NOTE: espulso al 33′ st Scaglia (M). Ammoniti Battista (G), Palazzi (M), Davì (G), Armellino (M), Lo Porto (G), Plescia (G)

MONZA – E’ finita finalmente la quaresima del Gubbio. La squadra di Galderisi ha infatti avuto la meglio sul Monza al termine della trasferta di oggi in terra brianzola. Una vittoria di misura, ma che restituisce forza, vigore e, soprattutto, fiducia al gruppo dei lupi. Nel primo tempo regna l’equilibrio. Per i padroni di casa si fa avanti Chiricò e Ceccarelli, mentre gli ospiti rispondono con Marchi. Nella ripresa per gli umbri ci prova Casiraghi, i lombardi invece tentano la fortuna con D’Errico. Al 33’ il Monza rimane in 10 a causa dell’espulsione di Scaglia, che poco prima aveva colpito con una gomitata Plescia. Al 37’, il destro chirurgico di Casiraghi che entra in rete fa ritrovare al Gubbio la gioia dei 3 punti.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere