martedì 4 Ottobre 2022 - 05:43
15.4 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Federico Malizia nuovo presidente della sezione di Perugia di Confindustria

L' assemblea, che si è riunita nella sede dell' associazione, ha eletto anche il vicepresidente Manuel Boccolini

PERUGIA – Federico Malizia, amministratore delegato di Ciam, azienda che produce vetrine refrigerate e arredamento per i locali “food” di tutto il mondo, è il nuovo presidente della sezione territoriale Perugia di Confindustria Umbria per il biennio 2022-2024. L’ assemblea, che si è riunita nella sede dell’ associazione, ha eletto anche il vicepresidente Manuel Boccolini, amministratore delegato di Manini Prefabbricati, e il consiglio direttivo. All’ assemblea hanno partecipato anche il presidente di Confindustria Umbria Vincenzo Briziarelli e il direttore generale Simone Cascioli.

Il bilancio

Il neo-eletto Malizia ha ringraziato il presidente uscente Maurizio Mariotti, giunto al termine del proprio mandato, per la passione e l’ impegno con cui ha indirizzato l’ attività della sezione. “Sono stati anni impegnativi ma anche molto gratificanti – ha ricordato Mariotti – che mi hanno permesso di conoscere più in profondità il nostro tessuto imprenditoriale, caratterizzato da grandi capacità e spirito di resilienza. Ci siamo occupati di temi che riguardano il territorio, dalle infrastrutture all’ arte, con il progetto di Art Bonus che ha permesso, in collaborazione con la Galleria Nazionale dell’ Umbria, di restaurare alcuni capolavori del Perugino e di artisti del Cinquecento umbro. Sono certo che Federico Malizia saprà ben raccogliere il testimone imprimendo alla Sezione un nuovo impulso”.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]