CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Falso rappresentante con tre chili di cocaina in auto

Perugia Cronaca e Attualità

Falso rappresentante con tre chili di cocaina in auto

Redazione
Condividi
La droga sequestrata
La droga sequestrata

PERUGIA – Ai carabinieri della stazione di Ponte Pattoli che lo avevano fermato per un controllo mentre era alla guida di una Mercedes Gla, ha detto di essere un rapresentante di vini, ma nella vettura i militari hanno trovato 3 chilogrammi di cocaina: l’uomo, di 46 anni, di origini albanesi, residente in Toscana, già noto alle forze di polizia, è stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti. I militari avevano notato una manovra ritenuta sospetta della Mercedes.

Controllo Hanno quindi proceduto al controllo e il conducente, che non ha potuto dimostrare di essere un rappresentante di vini in viaggio per lavoro, avrebbe successivamente cambiato versione dicendo di trovarsi in Umbria per fare visita alla fidanzata, che, però, non ricordava dove abitasse. A quel punto i carabinieri hanno svolto le perquisizioni personale e veicolare. All’interno del bagagliaio della vettura e in un cassetto dell’abitacolo sono stati trovati tre panetti, avvolti in cellophane, di cocaina, per un peso complessivo pari a oltre 3 chili, due telefoni cellulari, materiale per il taglio e il confezionamento della sostanza stupefacente e la somma contante di 830 euro, ritenuta presumibile provento dell’attività di spaccio.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere