CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Ex Pozzi di Spoleto, il tribunale decreta il fallimento

Economia ed Imprese Foligno Spoleto

Ex Pozzi di Spoleto, il tribunale decreta il fallimento

Redazione economia
Condividi
Una protesta degli operai della Ex Pozzi
Una protesta degli operai della Ex Pozzi
SPOLETO – Epilogo amaro per una storica azienda umbra. Il tribunale di Spoleto ha decretato il fallimento della ex Pozzi che da sei era in amministrazione straordinaria scattata dopo l’arresto per la maxi frode del patron Gianfranco Castiglioni e di altri vertici. Il giudice Roberto Laudenzi ha sciolto la riserva per entrambe le aziende del polo industriale spoletino, ossia Ims (ghisa) e Isotta Fraschini (alluminio), che hanno tuttora in organico circa 150 dipendenti. La sentenza è arrivata a pochi giorni dal decreto con cui il ministero del Lavoro ha autorizzato la cassa integrazione straordinaria per tutti gli operai per il periodo compreso tra la fine del novembre 2019 e giugno.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere