CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ex Novelli, somme sbagliate per i 33 cassaintegrati di Terni: errori di calcolo

Economia ed Imprese Perugia Cronaca e Attualità Terni Foligno Spoleto Narni Orvieto Amelia Extra EVIDENZA2

Ex Novelli, somme sbagliate per i 33 cassaintegrati di Terni: errori di calcolo

Andrea Giuli
Condividi

TERNI – Una saga, una telenovela dai tratti, a volte, drammatici e grotteschi. Quella che riguarda alcuni aspetti della vertenza ex Novelli e, più in particolare, degli oltre 30 dipendenti della sede di Terni, attualmente in cassa integrazione. Da questi stessi lavoratori arriva a lanotiziaquotidiana.it una lettera di protesta che di seguito pubblichiamo:

“Noi combattiamo per arrivare a fine mese loro non sanno fare le buste paga. Si è proprio quello che sta accadendo alla ex Novelli. Si sono rivelati errati tutti gli importi della cassa integrazione e naturalmente a nostro difetto.
Ci sono importi che non arrivano neanche a 700 euro/mese, quando per legge dovrebbero essere superiori ai mille euro. Come possono credere che una famiglia viva con questa somma? Da quando noi 33 siamo in cassa integrazione, abbiamo fatto la spola con l’Inps infinite volte per sentirci rispondere che i dati della nostra cassa sono elaborazioni dell’ufficio personale di Alimentitaliani di Terni e del consulente esterno di Cariati. Come possono alcuni nostri colleghi con cui abbiamo condiviso anni di lavoro non rendersi conto di questi errori di elaborazione? Ci sentiamo presi in giro e non tutelati.
È possibile che nessuno sappia redarguire questi fatti ? Il perdurare di questa situazione ci vedrà costretti nostro malgrado, per la difesa dei nostri diritti, della nostra dignità e per il sostentamento delle nostre famiglie ad intraprendere azioni forti ed eclatanti”.

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere