CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Ex Novelli ad alta tensione, ora l’azienda propone 68 esuberi: è subito muro contro muro, la situazione si avvita

Economia ed Imprese EVIDENZA Perugia Terni Foligno Spoleto Narni Orvieto Amelia Extra

Ex Novelli ad alta tensione, ora l’azienda propone 68 esuberi: è subito muro contro muro, la situazione si avvita

Andrea Giuli
Condividi

Una manifestazione degli operai della ex Novelli

TERNI – Una vera e propria guerra di trincea. Di nervi, di tattica, di quattrini. L’ennesimo confronto al Mise tra le parti sulla contorta vicenda dell’ex Novelli, lo storico gruppo alimentar umbro passato nel dicembre scorso nelle mani della famiglia Greco, con la societal Alimentitaliani srl, si arricchisce di nuove, drammatiche puntate. Tra rilanci e sorprese. E l’aria, in un avvitamento tattico e non solo, rischia di incancrenirsi e avvelenarsi.

Esuberi Le segretarie nazionali e territoriali di Cgil, Cisl e Uil di categoria si sono infatti incontrate oggi, mercoledì 15 marzo, al Mise iper proseguire il confronto avviato nelle scorse settimane. A quatompare, L a proprietà ha annunciato di aver ridotto le proprie pretese economiche di circa 1 milione sul taglio del costo del lavoro (era partita da un risparmio di 5,7 milioni), ma contestualmente ha dichiarato un esubero di 68 unità. I sindacati si sono ovviamente detti indisponibili a discutere di una riduzione del costo del lavoro ancora così alta e di eventuali esuberi ed hanno chiesto ai Greco di ridurre le loro pretese di almeno il 50% e di sgombrare il campo dai licenziamenti. L’azienda è rimasta ferma sulla posizione iniziale e il ministero dello Sviluppo economico ha invitato le parti ad un supplemento di riflessione, proponendo un incontro tecnico con le segreterie nazionali per il prossimo 20 marzo per cercare un percorso da proporre poi ai lavoratori. In tutti i casi, il coordinamento nazionale si riunirà il 22 marzo per un confronto sull’andamento della trattativa e sulle possibili iniziative da intraprendere.

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere