CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Ex Fcu, i pendolari: “Impegno di tutti per riapertura entro settembre”

EVIDENZA Perugia Cronaca e Attualità Alta Umbria Extra Città

Ex Fcu, i pendolari: “Impegno di tutti per riapertura entro settembre”

Redazione
Condividi

Un treno Fcu

CITTA’ DI CASTELLO – Ex-Fcu e sviluppo futuro dei lavori di ripristino del tratto Città di Castello-Perugia: prosegue il confronto fra le istituzioni e i rappresentanti dei pendolari e utenti del servizio di trasporto pubblico. Si è svolto questa mattina presso la residenza municipale un incontro fra il sindaco, Luciano Bacchetta con il Presidente del Comitato Pendolari dell’Alta Valle del Tevere, Andrea Meniconi e il fondatore del sodalizio, Palmiro Caiotti, che hanno riproposto al primo cittadino le problematiche dei viaggiatori causate dalla chiusura della ferrovia e dall’attivazione dei bus sostitutivi per la tratta di collegamento con Perugia.

Soddisfazione E’ stata manifestata “profonda soddisfazione per la celerità con la quale procedono i lavori, per cui sia l’amministrazione comunale tifernate e il comitato pendolari ringraziano la Regione Umbria e Rfi per quanto si sta compiendo”. “Siamo soddisfatti in particolare per le rassicurazioni legate alle tempistiche del completamento del tratto Città di Castello-Umbertide per le prossime settimane e della garanzia che il ripristino della rete ferroviaria fino a Perugia sarà ultimato in prossimità dell’inizio del nuovo anno scolastico”.

Impegno “Ovviamente – hanno precisato Bacchetta, Meniconi e Caiotti – continueremo ad impegnarci e a confrontarci in maniera costante affinchè il raggiungimento dell’obiettivo del ripristino di questa importante arteria di collegamento su ferro venga completato nei tempi previsti”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere