CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Esonda il Nera: acqua vicino alle case a Borgo Cerreto, frana a Vallo, disagi a Sant’Anatolia di Narco e Ferentillo

EVIDENZA Cronaca e Attualità Terni Foligno Spoleto Narni Orvieto Amelia Extra

Esonda il Nera: acqua vicino alle case a Borgo Cerreto, frana a Vallo, disagi a Sant’Anatolia di Narco e Ferentillo

Redazione
Condividi

VALLO DI NERA – La pioggia che sta cadendo incessante in queste ore sull’Umbria colpisce il fiume Nera. Esondazioni hanno riguardato il comune di Borgo Cerreto e soprattutto, dove lo straripamento è arrivato a ridosso delle case.  Allagamenti anche a Piedipaterno, nel comune di Vallo di Nera, come ha dato testimonianza il sindaco Agnese Benedetti, che ha pubblicato anche le foto su facebook.

A Vallo di Nera una frana ha interessato  le zone limitrofe della statale 685 “delle Tre Valli Umbre”, al chilometro 45, bloccato al traffico, visto lo sversamento di  alcuni detriti sul piano viabile. ul posto è presente personale Anas, delle Forze dell’ordine per mettere l’area in sicurezza e ripristinare nel più breve tempo possibile la normale circolazione. I mezzi pesanti sono deviati sulla strada statale 3 “Flaminia”; per i mezzi leggeri provenienti da Spoleto e diretti verso Norcia l’uscita è a Sant’Anatolia di Narco, dove si consiglia di proseguire per Gavelli e Rocchetta e di rientrare sulla statale 685 all’altezza di Borgo Cerreto; per i mezzi provenienti da Norcia e diretti verso Spoleto l’uscita è all’altezza di Borgo Cerreto dove si consiglia di proseguire in direzione Serrano per poi immettersi sulla strada statale 77 “della Val di Chienti”.

 I tecnici del Comune di Borgo Cerreto stanno monitorando costantemente la situazione, anche se l’ondata di piena è passata. Sul fronte meteo per oggi sono attese nuove precipitazioni, anche a carattere nevoso fino ai 600-700 metri e temperature in sensibile calo, come si evince dai sito del centro funzionale della Protezione civile. Disagi anche a Sant’Anatolia di Narco: gli accessi alla città, in tutti e tre i comuni sono comunque liberi.

A Terni, interventi dei vigili del fuoco. Nei pressi di Macenano, frazione di Ferentillo, sono stati soccorsi alcuni animali, sorpresi dall’esondazione improvvisa di un tratto del fiume Nera. In località Sambucheto, sempre a Ferentillo l’acqua ha raggiunto il mezzo metro di altezza e, pare, sta crescendo ancora, creando disagi ad alcuni cavalli anche questi aiutati dai vigili del fuoco.

(servizio in aggiornamento)

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere