CARICAMENTO

Scrivi per cercare

“Eran solo canzonette”: Fabio Rosati le ha trasformate in racconti

Terni Cultura e Spettacolo Varie Extra

“Eran solo canzonette”: Fabio Rosati le ha trasformate in racconti

Emanuele Lombardini
Condividi

TERNI – Se è vero che molte canzoni d’autore raccontano storie, allora come in un cerchio le stesse canzoni possono generare altre storie, liberamente ad esse ispirate. Attorno a questo semplice concerto ruota “Eran solo canzonette”, il libro di Fabio Rosati, toscano di San Giovanni Valdarno ma ternano da sempre (in città si è diplomato e lavora), gestore e fondatore del celebre sito Millesagre.

Da “Via del Campo” di De Andrè a “Per te” di Jovanotti, da Generale” di De Gregori a “Certe notti” di Ligabue, passando per “Piero e Cinzia” di Venditti ed “Albachiara” di Vasco Rossi: un viaggio lungo 30 anni di della canzone d’autore italiana, allo scopo di riportare alla luce emozioni, ricordi, sensazioni legati alle esperienze personali di ciascuno di noi: “Nessun brano è di uno stesso autore”, spiega Rosati. “Lavoravo da tre anni a questo progetto – dice – ho sempre avuto la passione per la scrittura ed ho voluto unirlo a quella per la canzone d’autore italiana, che è la musica che preferisco. Sono partito da ‘Piero e Cinzia’, che poi è anche il brano che ispira il primo racconto e poi mi sono lasciato trasportare da quelle canzoni che maggiormente mi ispiravano una storia, talvolta i pezzi più rappresentativi di un cantautore, altre volte quelle che maggiormente erano adatte allo scopo”. Ogni brano è così diventato lo spunto per costruire una breve storia, più o meno fedele all’originale, rappresentativa della nostra epoca. Storie semplici, di vita quotidiana, d’amore e d’amicizia, che fanno anche riscoprire canzoni senza tempo.

“La soddisfazione più bella – spiega Rosati – è che a forza di mandarlo alle case editrici ne ho trovata una, la Neomediaitalia, che non mi ha chiesto i soldi per la pubblicazione, decidendo invece di investire nel progetto”. Da qualche giorno, il libro è in distribuzione on line sul sito dell’editrice.

L’autore Fabio Rosati nasce nel 1962 a San Giovanni Valdarno (Arezzo). Dopo aver trascorso la propria infanzia a Chianciano Terme, si trasferisce con la famiglia a Terni, dove consegue un diploma di maturità tecnica e svolge vari lavori: fattorino, impiegato, titolare di attività commerciali. Attualmente si occupa di promozione di eventi. “Eran solo canzonette” rappresenta il suo esordio editoriale.

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere