CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Equitalia, a Ferragosto in Umbria ‘congelate’ 7mila cartelle: stop a 5697 atti che sarebbero dovuti essere notificati per posta ordinaria

EVIDENZA Cronaca e Attualità Extra

Equitalia, a Ferragosto in Umbria ‘congelate’ 7mila cartelle: stop a 5697 atti che sarebbero dovuti essere notificati per posta ordinaria

Redazione economia
Condividi

Un ufficio di Equitalia

PERUGIA – A Ferragosto in Umbria saranno congelate circa 7mila cartelle di Equitalia. L’amministratore delegato Ernesto Maria Ruffini ha firmato il provvedimento che ha chiesto alle società di riscossione  di sospendere la notifica degli atti nei giorni dall’8 al 22 agosto. Quindi, stop a 5697 atti che sarebbero dovuti essere notificati per posta ordinaria. A questi vanno aggiunti anche i 1537 per posta elettronica. 400 invece gli atti ‘inderogabili’ che dovranno essere inviati.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere