CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Encuentro Perugia, il programma dei primi giorni della kermesse

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Città

Encuentro Perugia, il programma dei primi giorni della kermesse

Redazione cultura
Condividi

Paco Ignacio Taibo

PERUGIA – Al via oggi a Perugia la quinta edizione di Encuentro, festa delle letterature in lingua spagnola, con un’anteprima in piazza IV Novembre (ore 16.30). Sul palco allestito da Cgil-Cisl-Uil, lo scrittore messicano Paco Ignacio Taibo II, vero nume tutelare del festival, presenterà in anteprima mondiale il suo nuovo romanzo “Redenzione” (La Nuova Frontiera), una scoppiettante storia di anarchici campani nel Messico dei primi decenni del Novecento. In caso di pioggia l’incontro si terrà negli ambienti di Umbrò.

L’inaugurazione ufficiale si terrà invece domani (2 maggio) all’Università per STranieri (ore 18) con Fernando Aramburu che dialogherà con Bruno Arpaia. Aramburu, basco, è l’autore di “Patria” (Guanda), romanzo-affresco dell’ultima stagione dell’Eta che nel 2017 è stato il caso editoriale dell’anno in Spagna. Patria ha riscosso grande successo anche in Italia, dove proprio in questi giorni uscirà il nuovo romanzo di Aramburu, “Anni lenti” (Guanda). Poi la prima grande tavola rotonda del festival: alle 21.30 al Postmodernissimo si discuterà del rapporto tra cinema e letteratura con Guillelrmo Arriaga (romanziere, regista e sceneggiatore messicano), David Trueba (regista e romanziere spagnolo) e Pino Cacucci (scrittore italiano).

Tutte le iniziative sono a ingresso libero.

“Encuentro” è organizzato dall’omonima associazione col sostegno di Arci Regione Umbria e della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, con il patrocinio della Regione Umbria, della Provincia di Perugia, del Comune di Perugia e dell’Università per Stranieri di Perugia.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere