CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Elezioni suppletive per un seggio in Senato, 60 comuni umbri al voto l’8 marzo

Terni Politica

Elezioni suppletive per un seggio in Senato, 60 comuni umbri al voto l’8 marzo

Redazione politica
Condividi
Un seggio elettorale
Un seggio elettorale

TERNI –  Otto marzo in cabina elettorale. Consiglio dei ministri, su proposta del presidente Giuseppe Conte e del ministro dell’interno Luciana Lamorgese, ha individuato la data per lo svolgimento delle elezioni suppletive del Senato della Repubblica nel collegio uninominale 2 della regione Umbria, ossia quello conquistato il 4 marzo 2018 da Donatella Tesei, che lo ha lasciato prima di Natale a seguito dell’elezione alla presidenza della Regione Umbria. Il Governo proporrà la data dell’8 marzo al Presidente della Repubblica, che indirà con proprio decreto i comizi elettorali. Tornano alle urne, dunque, quasi 300 mila umbri residenti in 60 comuni, ossia l’intera provincia di Terni, Foligno, Spoleto e Todi e relativi comprensori.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere