domenica 9 Maggio 2021 - 02:29
21.6 C
Rome

Elezioni suppletive per un seggio in Senato, 60 comuni umbri al voto l’8 marzo

TERNI –  Otto marzo in cabina elettorale. Consiglio dei ministri, su proposta del presidente Giuseppe Conte e del ministro dell’interno Luciana Lamorgese, ha individuato la data per lo svolgimento delle elezioni suppletive del Senato della Repubblica nel collegio uninominale 2 della regione Umbria, ossia quello conquistato il 4 marzo 2018 da Donatella Tesei, che lo ha lasciato prima di Natale a seguito dell’elezione alla presidenza della Regione Umbria. Il Governo proporrà la data dell’8 marzo al Presidente della Repubblica, che indirà con proprio decreto i comizi elettorali. Tornano alle urne, dunque, quasi 300 mila umbri residenti in 60 comuni, ossia l’intera provincia di Terni, Foligno, Spoleto e Todi e relativi comprensori.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi