CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Elezioni regionali, il M5S chiude la porta al Pd: “Accordo prematuro”

EVIDENZA Perugia Terni Politica Extra

Elezioni regionali, il M5S chiude la porta al Pd: “Accordo prematuro”

Redazione
Condividi

Militanti del M5S

PERUGIA – Gli appelli del commissario regionale Walter Verini come del segretario nazionale Nicola Zingaretti come di altri esponenti democrat sembrano essere caduti nel vuoto. Un accordo con il Partito democratico per le elezioni regionali in Umbria o altrove, al momento lo vediamo prematuro, anche perché il nostro regolamento non prevede alleanze”: a dirlo sono i deputati pentastellati umbri, Tiziana Ciprini e Filippo Gallinella commentando con l’Ansa l’ipotesi di nuove alleanze avanzata dal segretario del Pd Nicola Zingaretti. Ipotesi che ha scelto invece di non commentare il capogruppo regionale del M5s Andrea Liberati. “Per abitudine sono portato ad ascoltare tutti – ha invece spiegato l’on. Gallinella – e prendo atto dell’apertura sia del segretario nazionale del Pd che del commissario dei Democratici in Umbria, Walter Verini, ma penso che sia molto complicato immaginare un percorso insieme fin dalla tornata elettorale del 27 ottobre, quando si voterà in Umbria. Poi in futuro vedremo cosa accadrà, ma a oggi non è possibile”.
“Scinderei le questioni nazionali da quelli locali, regionali” ha quindi specificato Ciprini.

Tags: