CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Elezioni regionali, il M5S per fare l’accordo adesso chiede l’azzeramento dei candidati: “Non è Fora la persona su cui puntare”

EVIDENZA Perugia Terni Politica Extra

Elezioni regionali, il M5S per fare l’accordo adesso chiede l’azzeramento dei candidati: “Non è Fora la persona su cui puntare”

Redazione politica
Condividi

Militanti del M5S

PERUGIA – Tavolo pulito e si riparte. Riaprire i giochi e nuovo start a partire dal candidato presidente della Regione. E poi magari anche dai nomi dei vari candidati messi nelle liste. Auspica un “passo indietro” delle candidature emerse nell’area di centro sinistra per “scegliere insieme” chi potrà governare l’Umbria, il deputato del M5s Filippo Gallinella dopo la proposta di un grande patto civico avanzata da Luigi Di Maio.

Fuori dai giochi E alla domanda dell’Ansa se Andrea Fora possa essere la persona sulla quale puntare risponde: “Credo proprio di no perché è chiaro che è in qualche modo legato al Pd. Per me è fuori dai giochi”. Gallinella, presidente della Commissione Agricoltura della Camera, ha ribadito che la decisione su candidati e programmi sarà presa dal capo politico del movimento Luigi Di Maio. “Serve comunque un passo indietro da parte di tutti – ha affermato il deputato umbro – anche perché il M5s si prende un grande rischio. E’ infatti la prima volta che si sperimenteranno le nuove regole per alleanze locali approvate dagli iscritti. Non è un passaggio indolore per il Movimento”. E ora la palla passa al Pd. E la partita si complica non poco.

Candidature Intanto, sono state di fatto congelata la selezione delle candidature del Movimento 5 stelle in Umbria per formare la lista per le prossime elezioni regionali e per eventualmente scegliere il candidato presidente. Nomi raccolti tramite la piattaforma Rousseau e ora in attesa di essere valutati. E’ chiaro che se l’intesa con il Pd non verrà trovata il M5s procederà invece con un suo candidato. Anche le candidature per la lista verranno esaminate alla luce di quanto scaturirà dal confronto con il Pd e le altre forze.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere