CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Grifo, al Curi finisce a reti inviolate l’amichevole col Carpi

Calcio Cronaca e Attualità Extra EVIDENZA2

Grifo, al Curi finisce a reti inviolate l’amichevole col Carpi

Redazione
Condividi

PERUGIA - ITALIA - PRESENTAZIONE PERUGIA CALCIO 2016/2017 - CELEBRAZIONE A GIANLUCA COMOTTO - AMICHEVOLE PERUGIA VS CARPI - 30 LUGLIO 2016 - IN FOTO:PERUGIA CALCIO, GIAN LUCA COMOTTO

Perugia-Carpi 0-0

Perugia (4-2-3-1): Rosati (1′ st Elezaj, 30′ st Santopadre), Comotto (44′ pt Patrignani, 1′ Imparato), Volta (14′ st Monaco), Belmonte (31′ st Gualtieri), Chiosa (31′ st Didiba); Ricci (23′ st Zebli), Brighi; Buonaiuto, Di Carmine (27′ st Di Nolfo), Guberti (30′ st Vicaroni); Bianchi (1′ st Zapata). All. Bucchi

Carpi (4-1-4-1): Colombi, Letizia, Romagnoli, Blanchard, Gagliolo; Mabye; Poli, Crimi (1′ st Fedele), Lollo, Bifulco (10′ st Comi); Catellani (15′ st Lamin) (a disposizione: Petkovic, Basit, Di Gaudio, Delli Carri, Pasciutti, Mastroianni) All. Castori

Arbitro: Gianluca Aureliano di Bologna, assistenti Gori-Cecconi

Note: spettatori 2000 circa, terreno in buone condizioni

PERUGIA – Grande festa al Curi per il primo impegno tra le mura amiche dei grifoni di mister Bucchi, reduci dal ritiro di Cavedago. Una festa nella festa, visto che prima dell’amichevole odierna contro il Carpi è stata presentata la squadra difenderà i colori biancorossi nella prossima stagione di serie B. Ovazione e per Gianluca Comotto, che, dopo 507 partite da professionista, al 44′ del match contro gli emiliani ha detto addio al calcio giocato. Ora ricoprirà un incarico all’interno dell’organigramma societario.

La partita La prima occasione per il Perugia arriva al 6′. Di Carmine apre per da sinistra per Guberti ma l’estremo difensore emiliano intercetta. Di Carmine pericoloso al 16′, il tiro però è facile da parare per Colombi. Ospiti vicinissimi alla realizzazione al 23′ con un diagonale di Catellani che va fuori di poco. Passati dieci minuti e Carpi, con Crimi, ancora a dar problemi alla difesa biancorossa. Il pallone va alto sopra la traversa. Grifo a un passo dal gol al 43′ con un gran tiro di sinistro di Bianchi che il portiere ospite devia in corner. Quando manca un minuto al termine della prima frazione ovazione per Comotto che esce in favore di Partignani. Al ritorno dagli spogliatoi grande occasione per gli ospiti con Fedele, ma la sfera colpisce la traversa. Quando sono passati 62′ di gioco occasionissima per i padroni di casa. Colombi respinge su punizione, Buonaiuto con la testa colpisce la palla che scheggia la traversa.

Bucchi soddisfatto “Abbiamo ancora diversi giorni di lavoro per trovare la migliore condizione, ci vorrà ancora un po’ di tempo per vedere il vero Perugia”, queste le parole del tecnico perugino a margine dell’incontro.

Arrivi e partenze Il portiere Elezaj e l’attaccante classe ’98 Di Nolfo entrano ufficialmente nella rosa del Perugia. Il difensore Baldan invece saluta l’Umbria per entrare nelle fila del Sudtirol.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo