CARICAMENTO

Scrivi per cercare

E’ morta Lidia Secci, il cordoglio di Latini: “Donna determinata e con grande carica umana”

Cronaca e Attualità Terni

E’ morta Lidia Secci, il cordoglio di Latini: “Donna determinata e con grande carica umana”

Redazione
Condividi
Gianni Secci
Gianni Secci
TERNI – “Una donna determinata, gentile e con una grande carica di umanità”. Così il sindaco di Terni Leonardo Latini ricorda Lidia Secci, mamma di Sergio, il giovane che ha perso la vita nella strage di Bologna del 1980. Lidia Secci è morta all’età di 96 anni. “Come sindaco mi associo al cordoglio per la scomparsa della signora Lidia Piccolini Secci, una donna determinata, gentile e con una grande carica di umanità, la cui storia personale si è legata a quella di Terni. Di lei ricordiamo la forza con la quale, insieme al marito Torquato, si è battuta per cercare di comprendere e individuare la verità sulla strage di Bologna del 1980 nella quale perse la vita il figlio Sergio. Intendiamo anche ricordarla – prosegue il sindaco – per le sue attività culturali, per aver condiviso e proseguito le passioni del marito per l’arte e per il nostro territorio, oltre che per le attività della Fondazione Secci, che continueranno e per le donazioni a favore della nostra biblioteca comunale”.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere