CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Due figli d’arte alla Ternana: Marino e Signorini (con Tiscione e Giannone)

Calcio Terni Sport Extra

Due figli d’arte alla Ternana: Marino e Signorini (con Tiscione e Giannone)

Emanuele Lombardini
Condividi

TERNI -Nel segno del padre. Un altro Signorini alla Ternana, anzi Unicusano Ternana. Andrea, difensore come lo era il grande Gianluca. Quest’ultimo vestì la maglia delle Fere nella stagione 1983-84 in serie C1: 29 presenze sotto la guida tecnica di Giovanni Meregalli, preludio ad una carriera che poi lo vedrà diventare capitano del Genoa. Andrea, classe 1990, arriva a Terni dal Fondi, insieme ad altri tre giocatori: il centrocampista Filippo Tiscione, il trequartista Luca Giannone e il difensore Daniele Marino, quest’ultimo a sua volta figlio d’arte, del tecnico Raimondo, che allenò nel 2007 alla Ternana, subentrando a Massimo D’Urso e conducendo la Ternana alla salvezza prima di passare al Gubbio.

Andrea Signorini ha alle spalle una sola stagione in B, al Cittadella (4 presenze) e una gara in serie A. In mezzo, tanta serie C con Alessandria, Benevento, Rimini e appunto Fondi. Daniele Marino, prodotto dell’Inter, è figlio dell’ex giocatore del Napoli, oggi tecnico.Esordio assoluto in B per  lui che prima di Fondi aveva giocato due stagioni nell’Akragas e prima ancora fra C2 e serie D con Taranto, Aprilia, Campobasso, Melfi, Sambenedettese, Gubbio (col padre) e Pro Patria.

Filippo Tiscione, 32 anni, palermitano, arriva in B dopo una sola stagione in serie C, quella passata e una carriera trascorsa per intero nei dilettanti, fra serie D ed Eccellenza: Siracusa, Cosenza, Vibonese, Trapani, Nissa, Nocerina,  Partizan Belgrado (serie A serba), Melitese, Valle Grecanica, Licata, Città di Messina, Savoia, Agropoli, Akragas prima del Fondi.

Luca Giannone, napoletano, classe 1989, torna in B dopo la stagione e mezza (22 partite) fra Crotone e Bologna. Per il resto, serie C con Lecco, Pro Patria, Messina, Reggiana, Casertana, Fondi.

Trattative. In arrivo in porta Marco Bleve, secondo a Lecce quest’anno (classe 1995), con Sala e Piacenti che potrebbero entrambi restare, a meno che non arrivi Alessandro Plizzari, 17 anni, Primavera del Milan e bronzo mondiale Under 20. Fatta anche – col procuratore – per Alessandro Bordin della Roma a centrocampo, fatta invece quasi del tutto per Andrea Paolucci del Cittadella.

Giocatori italiani attualmente sotto contratto

  • Andrea Sala, portiere (fp dalla Reggina)
  • Alessandro Piacenti, portiere
  • Leonardo Sernicola, difensore (fp dal Fondi)
  • Biagio Meccariello, difensore
  • Marino Defendi, centrocampista
  • Leonardo Taurino, centrocampista (fp dalla Casertana)
  • Ignazio Battista, attaccante (fp, dalla Viterbese Castrense)
  • Francesco Salvemini, attaccante (fp, dall’Andria)

Acquisti ufficiali

  • Daniele Marino, difensore (Fondi), definitivo
  • Andrea Signorini, difensore (Fondi), definitivo
  • Filippo Tiscione, centrocampista (Fondi), definitivo
  • Luca Giannone, trequartista (Fondi), definitivo

In dirittura d’arrivo

  • Alessandro Bordin, centrocampista (Roma), prestito
  • Luca Bleve, portiere (Lecce), prestito
  • Andrea Paolucci, centrocampista (Cittadella), definitivo

Trattative in entrata

  • Nunzio Di Roberto, attaccante (Cesena)
  • Simone Franchini, centrocampista (Sassuolo)
  • Marco Armellino, centrocampista (Matera)
  • Cristiano del Grosso, difensore (Spal)
  • Ivan Varone, centrocampista (Fondi)
  • Damiano Zanon, difensore (svincolato)
  • Stefano Pettinari, attaccante (Pescara)
  • Diego Albadoro, attaccante (Fondi),
  • Daniele Bombagi, centrocampista (Fondi)
  • Alessandro Plizzari, portiere (Milan)
Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere