CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Dramma sui Monti Sibillini, perugino muore dopo un volo di sessanta metri

EVIDENZA Perugia Cronaca e Attualità Extra

Dramma sui Monti Sibillini, perugino muore dopo un volo di sessanta metri

Redazione
Condividi

Il lago di Pilato

ASCOLI PICENO – Un uomo di 65 anni (T.L le sue iniziali), originario di Deruta, è morto dopo essere caduto durante un’escursione sul lago di Pilato, nei Monti Sibillini, che aveva affrontato insieme ad un amico. E’ precipitato per circa 60 metri lungo un dirupo. Le lesioni riportate nella caduta sono state gravissime (trauma cranico).

Soccorso con un’eliambulanza del 118 è stato immediatamente trasferito a Camerino dove poco dopo è deceduto. L’evento è accaduto attorno alle 13: l’uomo era partito in compagnia di un amico per una escursione al lago di Pilato, ma il percorso pieno di burroni e crepacci, e questa volta è stato fatale: si indaga sulla dinamica, dalle prime ipotesi sembra possa essere inciampato su una roccia o scivolato lungo un pendio, anche se non si esclude un malore.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere