CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Domenica di lavoro per il 118: 40enne precipita col parapendio sul Monte Cucco

Cronaca e Attualità Extra EVIDENZA2

Domenica di lavoro per il 118: 40enne precipita col parapendio sul Monte Cucco

Redazione
Condividi

Intervento elisoccorso in aiuto del personale del 118

PERUGIA – Tremenda caduta nei boschi di Colfiorito (Foligno) domenica mattina per un ciclista che in sella alla propria mountain bike stava percorrendo un sentiero. L’uomo, di cui al momento non sono note le generalità, è stato raggiunto dal personale del 118 con l’ausilio di un elisoccorso in una zona particolarmente impervia a confine tra Umbria e Marche. Sul posto, dopo l’allarme lanciato dall’altro ciclista, sono intervenuti anche i vigili del fuoco del 118, i carabinieri della stazione di Serravalle del Chienti (Macerata) e il Soccorso alpino. L’uomo è stato trasportato in codice rosso all’ospedale di Perugia a causa del trauma cranico commotivo riportato e di una serie di lesioni agli arti. Al Santa Maria della Miserircordia lo sportivo è stato sottoposto a tuttigli accertamenti per essere poi trasferito nella degenza di neurochirurgia diretta dal dottor Corrado Castrioto.

Delicato anche l’intervento di soccorso compiuto domenica mattina sul Monte Cucco dove il personale del 118 ha preso in cura un quarantenne precipitato sulla pista di parapendio mentre stava effettuando una esercitazione. L’uomo ha riportato un trauma cranico e lesioni agli arti inferiori ed è stato trasportato all’ospedale di Branca in codice giallo. sul posto hanno operato anche i carabinieri di Gubbio.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere