CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Derby e sicurezza, 400 uomini per il servizio d’ordine: denunciati due tifosi

Cronaca e Attualità Terni Extra EVIDENZA2

Derby e sicurezza, 400 uomini per il servizio d’ordine: denunciati due tifosi

Emanuele Lombardini
Condividi

TERNI – Sono stati  400 gli uomini impiegati per garantire la sicurezza prima, durante e dopo il derby fra agenti della polizia statale e locale. I servizi sono stati predisposti dal Questore ed accuratamente pianificati nel corso di varie riunioni e sopralluoghi. Nessuno scontro, ad eccezione di qualche episodio nel finale di partita, quando alcuni tifosi della Ternana per contestare la squadra hanno lanciato sassi e petardi contro un battaglione dei Carabinieri, danneggiando lievemente due mezzi.

Controlli serrati e rafforzati sia ai tornelli, dove il personale impiegato era molto più del solito e ad ogni spazio di confine fra le varie aree dello stadio. E’ stato denunciato un tifoso del Perugia trovato in possesso di un fumogeno (peraltro ne sono stati sparati diversi, sia sul fronte biancorosso che  sul fronte rossoverde dalla Curva Nord). Ieri sera personale della Digos e della Volante aveva fermato e denunciato  un tifoso della Ternana trovato con fumogeni e mazza da baseball all’interno della propria automobile. In una nota, il Questore Belfiore ringrazia “tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita del servizio”.

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere