CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Cuore e grinta Ternana Femminile, ferma sul pari l’Olimpus scudettata

Terni Sport Altri

Cuore e grinta Ternana Femminile, ferma sul pari l’Olimpus scudettata

Redazione
Condividi

UNICUSANO TERNANA-OLIMPUS ROMA 3-3 (1-2 p.t.)
UNICUSANO TERNANA: Mascia, Neka, Renatinha, Bianchi, Valeria, Coppari, Presto, Jessica, Brandolini, Torelli, Angeletti, Trumino. All. Shindler

OLIMPUS ROMA: Giustiniani, Pomposelli, Gayardo, Martìn Cortes, Dayane, Lisi, Maite, Schirò, Taina, De Angelis, Esposito, Salinetti. All. D’Orto

ARBITRI: Cristoforo Corsini (Taranto), Pierluigi Minardi (Cosenza) CRONO: Alessandro Colombo (Perugia)

MARCATRICI: 7’59” p.t. Taina (O), 15’37” Coppari (T), 18’22” Pomposelli (O),29′ Martìn Cortes (O), 37′ e 39′ Neka (T)

TERNI – La torcida era quella delle grandi occasioni e del resto la sfida era d’alta quota: fra Ternana Femminile e Olimpus Roma è finita 3-3, con le ragazze di Shindler che hanno tenuto testa benissimo alla formazione campione d’Italia, nella quale militano le ex Maite, Taina e Salinetti. Una gara del turno infrasettimanale dal sapore di Scudetto che non ha deluso le attese e per l’occasione s’è rivista in campo dopo l’operazione anche Jessica Manieri.

Un vero e proprio testa a testa, come si addice a due squadre di alto livello. Sblocca la partita proprio una delle più attese, vale a dire ‘Lambreta’ Taina Santos, ma Ludovica Coppari, la ternana doc del gruppo, trova il pareggio poco prima del 16′. Il tempo di chiude sul vantaggio ospite siglato da Pomposelli.

Dayane centra un palo, poi Martin Cortes porta le laziali sul 3-1 che capitan Neka accorcia. Sempre l’italo-brasiliana trova la rete del pari, per l’apoteosi rossoverde. Ternana a quota 25, romane a -2 dal Pescara capolista che ha asfaltato 9-2 il Bellator Ferentum.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo