CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Coronavirus, Tesei e gli altri presidenti della Lega: “Cambiare procedure per assegnazione colore”

EVIDENZA Perugia Terni

Coronavirus, Tesei e gli altri presidenti della Lega: “Cambiare procedure per assegnazione colore”

Redazione politica
Condividi
Tesei con Zaia, Fontana e Fedriga
Tesei con Zaia, Fontana e Fedriga

PERUGIA – Una revisione immediata delle procedure per la scelta del colore delle Regioni viene chiesta dai governatori della Lega. A prendere posizione sulla scorta della confusione creatasi con quanto avvenuto in Lombardia, oltre a Donatella Tesei per l’Umbria, proprio il lombardo Attilio Fontana, Massimiliano Fedriga del Friuli Venezia Giulia, Christian Solinas della Sardegna, Nino Spirlì della Calabria e Luca Zaia del Veneto.

Responsabilità “Il governo – scrivono i presidenti di Regione della Lega  – non può ad ogni problema esimersi da responsabilità e incolpare le regioni. Il sistema può avere conseguenze devastanti sulla vita delle persone e sull’economia, come nel caso della Lombardia, quindi è necessario il massimo rigore nell’analisi dei dati. Conte e Speranza devono compiere un atto di realismo e maturità nei confronti dei cittadini e delle istituzioni. Il clima degli insulti non fa bene a nessuno. Ribadiamo la volontà di una leale collaborazione su tutti i temi, dai vaccini alle misure per contrastare la diffusione del virus ma ci aspettiamo dall’esecutivo lo stesso spirito e volontà per il bene del Paese e di tutti i cittadini”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere