CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Coronavirus: Perugia diventa la prima città umbra per contagi, ben 14 sui 33 nuovi positivi

Perugia Cronaca e Attualità Terni

Coronavirus: Perugia diventa la prima città umbra per contagi, ben 14 sui 33 nuovi positivi

Redazione
Condividi
Un medico durante un tampone
Un medico durante un tampone

PERUGIA – Il capoluogo di regione, Perugia, diventa la prima città umbra per numero di contagi da Coronavirus. Lo dice il bollettino quotidiano della Regione. Sono 33 i nuovi casi positivi in Umbria, dei quali 14 nel capoluogo. Gli altri: Bevagna (2), Cascia (1), Foligno (1), residenti fuori regione (3), Magione (1), Norcia (2), Orvieto (5), Terni (3), Umbertide (1). I guariti sono invece di Bastia Umbra (2), Corciano (2), Narni (1), Panicale (1), Terni (3).

Le guarigioni riscontrate sono  9. Gli  attuali positivi al Covid-19 in Umbria salgono a 424 (+24). Dall’inizio dell’emergenza i casi registrati sono 2.042 (+33), numero che comprende guarigioni e decessi, quest’ultimi fermi ad 81. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 1.410 tamponi, per un totale di 174.791 test.

Città di Castello. A Città di Castello il sindaco Bacchetta spiega: ” Due nuovi positivi appartenenti ad un medesimo nucleo familiare. Sono asintomatici e in isolamento domiciliare. I positivi dunque salgono a nove: siamo in attesa che si negativizzino e nessuno è ricoverato in ospedale. Viviamo in una fase di transizione complessa, il virus è ancora in atto. Far vivere tutte le attività implica una percentuale di rischio di cui dobbiamo tenere conto”.

Terni A Terni dove era stata contagiata una neomamma, contagiati anche la suocera ed il marito.