CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Coronavirus, parla il giovane di Montecastrilli: “Ora tutto bene, seguite le indicazioni dei medici”

EVIDENZA Terni

Coronavirus, parla il giovane di Montecastrilli: “Ora tutto bene, seguite le indicazioni dei medici”

Redazione
Condividi
Un laboratorio medico
Un laboratorio medico

MONTECASTRILLI – Sta bene ed è sulla via del recupero il giovane operaio di Montecastrilli che risulta essere uno dei due casi positivi al coronavirus in Umbra. Un virus contratto a Roma, dove si trovava per lavoro. Il quotidiano ‘Il Messaggero‘ nella sua edizione umbra lo ha intervistato e lui racconta cosa è successo e la sua situazione attuale. “Lunedì – racconta – ho avuto la febbre e per senso civico e rispetto per le persone con cui lavoro e della mia famiglia mi sono messo in isolamento volontari. Ho avuto due giorni di febbre soltanto, fino a 38, che si è abbassata con la Tachipirina. Però per senso civico ho avvisato il medico di famiglia. Non ho nè tosse, ne altro. Mercoledì sono arrivate due infermiere di Amelia, vestite con un equipaggiamento protettivo e mi hanno fatto il primo tampone ed il prelievo e la stessa cosa giovedì”, Come spiega, “il mio collega, quello che è stato nella zona rossa, non è risultato poi positivo, quindi non facciamo allarmismi. Sta bene anche la sua famiglia Anche io sto bene, così la mia famiglia. Il sistema ha funzionato e invito tutti a seguire le indicazioni di precauzione e ad affidarsi al sistema sanitario”. Intanto, per precauzione e senso civico, anche gli amici con i quali era uscito sabato si sono messi in isolamento volontario.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere