CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Coronavirus, nel mese di aprile l’Umbria ha fatto muro: -73% dei positivi

EVIDENZA Perugia Terni

Coronavirus, nel mese di aprile l’Umbria ha fatto muro: -73% dei positivi

Redazione
Condividi
Due signore a Terni
Due signore a Terni
PERUGIA – Nel mese di aprile gli attualmente positivi al Covid in Umbria sono diminuiti del 73,9% passando da mille e 43 del primo giorno del mese a 272 di ieri (-771). Dai dati resi noti dalla Direzione regionale alla Sanità emerge l’inversione del trend dei principali indicatori che si è “mantenuta costante”. Cali sono stati registrati per i ricoverati totali da 218 a 73 (-66 per cento) e per quelli in terapia intensiva da 45 a 13 (-71 per cento). I pazienti guariti all’inizio del mese scorso erano solo 15, il primo maggio ne sono stati registrati 1.053 guariti, con una crescita di 1.038.

I soggetti I soggetti in isolamento domiciliare sono scesi da 2.944 a 905 (-69 per cento), mentre quelli usciti sono arrivati a quota 15.742, il 1 aprile erano 4.358 (+261%). Sono stati però anche registrati 31 decessi in più da inizio mese, 68 in totale (l’1 aprile i deceduti erano 37). Secondo la direzione Sanità della Regione il “buon andamento complessivo” è stato determinato anche dall’incremento sostenuto dei tamponi fatti giornalmente, con una media stabile di circa 1.000. Si è quindi passati dai 9.080 tamponi del primo aprile ai 37.762 al 1 maggio (+28.682).

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere