CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Coronavirus, medico tifernate nel focolaio di Madrid, Bacchetta: “Orgoglio per tutta la nostra comunità”

Cronaca e Attualità

Coronavirus, medico tifernate nel focolaio di Madrid, Bacchetta: “Orgoglio per tutta la nostra comunità”

Redazione
Condividi
Lucia Cuccolini
Lucia Cuccolini

CITTA’ DI CASTELLO – Dal 2013 è a Madrid e ora dopo essersi laureata in Medicina  a Perugia, è impegnata in prima linea contro il Coronavirus a Madrid, il principale focolaio spagnolo. Si chiama Lucia Cuccolini e ne ha parlato il sindaco di Città di Castello Luciano Bacchetta: “Voglio sottolineare – dice – l’impegno di un medico tifernate, Lucia Cuccolini, figlia di un ex consigliere comunale e dirigente scolastico, Roberto Cuccolini, che attualmente è in prima linea nei reperti Covid dell’ospedale di Madrid. La salutiamo e apprezziamo molto il suo impegno all’estero dove i nostri giovani si fanno notare per il loro senso del dovere e di solidarietà umana”.

Il profilo Lucia ha 35 anni, ha frequentato il Liceo Plinio il Giovane di Città di Castello e si è laureata in Medicina, con il massimo dei voti, presso  l’università degli studi di  Perugia, nel marzo 2011  e da gennaio 2012 si è trasferita a Madrid dove ha  preparato  l’accesso alla specializzazione, superato il quale nel gennaio 2013 è entrata in specializzazione. Terminata la specializza nel 2017 stata chiamata a lavorare nel centro di salute  dove tutt’ora lavora.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere