sabato 22 Gennaio 2022 - 21:02
5 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Coronavirus, l’Umbria pronta allo scenario ‘4’: attivati altri 197 posti letto

Saranno posti negli ospedali già coinvolti, Perugia, Terni, Foligno e Città di Castello.

PERUGIA – L’Umbria è pronta allo “scenario quattro” dell’emergenza Covid attivando 197 posti letto negli ospedali già coinvolti, Perugia, Terni, Foligno e Città di Castello. La Giunta regionale adotterà il 31 dicembre una delibera in tal senso secondo quanto ha annunciato la presidente Donatella Tesei in un incontro con i sindacati insieme all’assessore Luca Coletto. I vertici della Regione hanno comunque sottolineato che l’Umbria è la quinta regione in Italia con più posti letto Covid liberi negli ospedali.

Piano emergenziale

Con la stessa delibera la Giunta regionale darà mandato al Commissario Covid di passare allo scenario ‘5’ se ve ne fosse la necessità. Queste prevede eventualmente un ampliamento di posti letto e l’utilizzo parziale di ulteriori strutture. Il tutto – è stato spiegato – “dopo coinvolgimento delle istituzioni locali, in maniera progressiva e graduale a seconda delle necessità e in maniera paritetica territorialmente, senza l’individuazione di Covid hospital”.
Il Piano emergenziale, nella sua massima espansione ritenuta ad oggi non necessaria, può arrivare a 700 posti per pazienti Covid in area medica e 200 nelle terapie intensive. La sfida per contenere il virus, è partita.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi