CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Coronavirus, l’iniziativa del pasticcere ternano: lezioni di cornetto ‘gluten free’ in streaming

Extra Varie

Coronavirus, l’iniziativa del pasticcere ternano: lezioni di cornetto ‘gluten free’ in streaming

Redazione
Condividi

TERNI – “Stiamo a casa, ma non ci fermiamo, l’azienda lavora con la tecnologia dello Smart Working per rendere un servizio eccellente ai nostri clienti”. Questo l’appello lanciato sui social da Francesco Favorito, maestro pasticcere ternano e fondatore della world gluten free chef academy. In questo momento in cui il decreto emergenza Coronavirus emanato dal presidente del consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, vieta di uscire di casa Favorito garantisce a chi è intollerante al glutine e lattosio, i prodotti che potranno arrivare direttamente a casa. Basta fare un’ordine e in pochi giorni il cliente riceverà tutto a casa. Inoltre sul canale youtube di facebook di Francesco Favorito chi lo vorrà potrà cucinare insieme al maestro pasticcere. Chi lo vorrà potrà sbizzarrirsi in cucina e magari preparare ottimi cornetti all’italiana gluten free.

Rito che rimane “Per noi è un rito – spiega Favorito – quello del cornetto che accompagna il primo pasto del giorno. Quello che ci da l’energia giusta per affrontare le ore di lavoro o di studio. Di cornetto all’italiana se ne conoscono un’infinità di varianti ma ognuno di noi, vuoi per gusto o per tradizione, ha le sue preferenze. Il cornetto all’italiana in realtà è una variazione del kipferl austriaco (prodotto dolce o salato con una forma tendente alla mezza luna). Più o meno verso la fine del 1600, grazie alle relazioni di tipo commerciale tra il nord Italia e l’Austria, il kipferl venne importato. Grazie alla maestria dei fornai veneti, la ricetta originale austriaca subì delle modifiche, fino ad arrivare all’attuale cornetto all’italiana di oggi”. Il maestro Favorito riscrive la storia del cornetto all’italiana preoccupandosi di elaborare la ricetta gluten free.

Ricette. “Seguendo attentamente – conclude – la video ricetta sul mio profilo facebook non avrete di certo problemi a sfornare degli ottimi cornetti senza glutine. Sta a voi poi scegliere con quale farcitura arricchire il gusto del vostro elaborato o addirittura inventare nuove glassature. Sta di fatto che averlo fatto in casa aggiunge un valore assoluto che è quello della qualità, senza nulla togliere alla soddisfazione che si prova a vedere in tavola un prodotto fatto con le proprie mani”. Nei prossimi giorni, Favorito , entrerà dentro le case di ognuno di noi proponendo nuove ricette. Le giornate di quarantena saranno più dolci e divertenti.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere