CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Coronavirus in Umbria, la Regione sospende il pagamento delle tasse automobilistiche

Perugia Cronaca e Attualità

Coronavirus in Umbria, la Regione sospende il pagamento delle tasse automobilistiche

Redazione
Condividi
Bollo auto
Bollo auto

PERUGIA – La Regione cerca di alleggerire il fardello della tassazione sulle spalle degli umbri. Il provvedimento era nel cassetto dell’assessore al Bilancio Paola Agabiti da diversi giorni, e ora è arrivata l’ufficialità.  “Con l’approvazione di questa delibera, che sospende il pagamento delle tasse automobilistiche,  la giunta regionale ha voluto dare un segnale alle famiglie e alle imprese umbre colpite dall’emergenza Covid-19. Il pagamento delle somme dovute dal 1 marzo al 30 aprile è stato infatti posticipato al 30 giugno 2020, senza sanzioni o interessi per l’utente. Si tratta – aggiunge l’assessore Agabiti – di un primo provvedimento. Stiamo valutando ulteriori soluzioni che potremmo eventualmente applicare in futuro”.  La sospensione del pagamento non impedisce il versamento volontario della somma dovuta, non prevede rimborso per gli importi già pagati.

Via libera Positivo il commento che su questo provvedimento arriva dal consigliere regionale Pd, Michele Bettarelli: “Era necessario alleggerire anche così le spese di tante famiglie e imprese. La Regione anche se solo dopo la sollecitazione di qualche giorno lo ha fatto. È stata disposta inoltre la proroga della validità delle esenzioni ticket per reddito e fascia di reddito. Provvedimenti questi – conclude – e misure concrete che la Regione anche grazie al lavoro serio di un’opposizione reale ma costruttiva, può adottare per sostenere in questo momento tutti gli umbri”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere