CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Coronavirus in Umbria, ultimo bollettino: salgono a 247 le persone positive e due le vittime

EVIDENZA Perugia Terni

Coronavirus in Umbria, ultimo bollettino: salgono a 247 le persone positive e due le vittime

Redazione
Condividi
Un laboratorio medico
Un laboratorio medico

PERUGIA – Dai dati aggiornati alla mezzanotte del 17 marzo, salgono a 247 persone in Umbria risultano positive al virus Covid-19, mentre un altro paziente è deceduto, sale così a 2 il numero dei morti. I guariti al momento restano 4. Dei 247 pazienti 9 sono di fuori regione: nella provincia di Perugia i positivi sono 164 e 74 in quella di Terni: sono ricoverati in 75 (3 di questi sono di fuori regione), di cui 53 nell’ospedale di Perugia e 19 in quello di Terni. Dei 75 ricoverati, 21 sono in terapia intensiva, 11 nell’ospedale di Perugia e 10 in quello di Terni. Le persone in osservazione sono 2210: di questi, 1549 sono nella provincia di Perugia e 661 in quella di Terni. Nel complesso entro le ore 24 del 17 marzo, sono stati eseguiti 1615 tamponi. Sempre alla stessa data risultano 648 soggetti usciti dall’isolamento di cui 492 nella provincia di Perugia e 156 in quella di Terni.

Il quadro Come reso noto nella serata di martedì, la seconda vittima di Coronavirus in Umbria è una donna di 86 anni di Orvieto, che era ricoverata nell’ospedale di Terni. Intanto, tra i positivi risultano anche due farmacisti, una a Perugia e uno a Valfabbrica, oltre agli altri operatori sanitari di cui si è avuto notizia nei giorni scorsi. Primo caso anche a Gualdo Tadino, come fa sapere il sindaco Massimiliano Presciutti, che riferisce come il paziente sia in isolamento nel proprio domicilio in buone condizioni. A Cascia i casi salgono a quattro, a Magione a tre.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere