CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Coronavirus in Umbria, ci sono sette nuovi positivi nelle ultime 24 ore

EVIDENZA Perugia Terni

Coronavirus in Umbria, ci sono sette nuovi positivi nelle ultime 24 ore

Redazione
Condividi
Un medico in laboratorio
Un medico in laboratorio
PERUGIA – Il trend in risalita non si ferma: diciassette nuovi casi di Covid 19 in Umbria nelle ultime 24 e, soprattutto, quattro ricoverati in più che fanno salire a 23 il bilancio dei positivi ospedalizzati nella regione, a fronte dei 19 che si contavano giovedì. Di questi quatto sono ricoverati nei reparti di Terapia intensiva, a fronte dei tre registrati il giorno precedente.

Positivi I dati emergono dall’aggiornamento dell’11 settembre della dashboard della Regione che fa rilevare anche la presenza di 400 attualmente positivi, mentre hanno superato quota 2 mila quelli che hanno contratto il virus dall’inizio della pandemia, precisamente 2.009. Dal bollettino di venerdì della Regione, poi, si sono contati altri dodici guariti, in crescita rispetto a ieri quando erano stati sette: il bilancio delle persone infettate che hanno ormai archiviato il Covid 19 sale a 1.528. Per quanto riguarda i tamponi nelle ultime 24 ore ne sono stati analizzati 1.318, con il computo complessivo che sale a 173.381.

Il quadro I 400 attualmente positivi sono così distribuiti sul territorio regionale: 72 residenti a Terni (+2), 61 a Perugia (+4), 47 di fuori regione (+1), 18 a Foligno (+2), 14 a Gubbio, 12 a Narni, 11 a Cannara, 10 a Umbertide, Deruta e Norcia, 9 a Stroncone, 7 a Bastia (-3), Todi e Collazzone (+1), 6 a Città di Castello, Panicale e Orvieto, 5 a Corciano (-3), Acquasparta, Passignano, Bevagna e Sellano (+1), 4 a Spoleto, Giano, Citerna, San Giustino (+1) e Spello (+2), 3 a Assisi (-2), Piegaro, Montecastrilli, Gualdo Cattaneo e Nocera (+1), 2 a Bettona (-1), Torgiano, Spello, San Gemini, Nocera, Montefalco, Città della Pieve, Cascia, Avigliano e Fratta Todina, 1 a Magione (-1), Castiglione del Lago, Amelia, Trevi, San Venanzo, Ferentillo, Castel Viscardo, Castel Ritaldi, Alviano, Penna in Teverina e Fabro.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere