domenica 7 Agosto 2022 - 18:15
29.4 C
Rome
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Coronavirus in Umbria, resta un solo paziente nelle rianimazioni: registrati 180 e i guariti 125

Emerge dai dati della Regione aggiornati a lunedì 6 giugno

PERUGIA – Nelle rianimazioni dell’ Umbria resta un solo paziente positivo al Covid, uno in meno di domenica, mentre salgono a 103, cinque in più, i ricoverati totali. Emerge dai dati della Regione aggiornati a lunedì 6 giugno. Nell’ ultimo giorno non sono stati registrati altri morti per il virus. I nuovi casi sono stati 180 e i guariti 125. In lieve risalita gli attualmente positivi, 6.821, 55 in più. Sono stati analizzati 846 tra tamponi e test antigenici, per un tasso di positività del 21,2 per cento (era 16,79 per cento lunedì della scorsa settimana).

Speranza a Perugia

“In questo momento i numeri ci dicono che siamo in una fase migliore ma non significa che la pandemia è conclusa. Continuiamo con il nostro percorso tenendo un livello di attenzione e di monitoraggio ma anche di fiducia”: lo ha detto il Ministro della Salute Roberto Speranza, a margine del suo intervento per una giornata di studi organizzata dall’Università degli studi di Perugia, in merito alla nuova sottovariante Ba5 di Omicron con alcuni casi registrati già in Portogallo e Germania.

“Nella giornata di domani – ha detto Speranza – è prevista la nostra costante procedura di monitoraggio per verificare la prevalenza delle diverse varianti nel nostro Paese”.
Il ministro ha poi ricordato che l’Oms e le altre organizzazioni internazionali “continuano a sollecitare una attenzione che credo sia dovuta”. Ma Speranza ha voluto poi evidenziare il tema della “fiducia” perché, ha sottolineato, “il tasso di vaccinazione del nostro Paese è molto alto, tra i più alti d’Europa e del mondo, e quindi questo ci dà sicuramente uno scudo protettivo molto importante”

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]