venerdì 21 Gennaio 2022 - 21:35
0.6 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Coronavirus in Umbria, registrati 99 casi e 70 guariti: resta stabile il trend dei ricoveri

L'aggiornamento della Regione è di giovedì 4 novembre: il dato è relativo a 10.373 tamponi presi in esame

PERUGIA – Sono 99 i nuovi casi di Coronavirus in Umbria registrati nelle ultime 24 ore: l’aggiornamento della Regione è di giovedì 4 novembre. Il dato è relativo a 10.373 tamponi presi in esame, 2.371 tamponi molecolari (totale 1.192.648) e 8.002 antigenici (totale 1.020.501), per una percentuale di positivi pari allo 0,95% (mercoledì 3 novembre era stata dello 0,61%). Le guarigioni riscontrate nello stesso arco temporale sono state 70 (totale 62.742). Non si registrano ulteriori decessi di persone positive al virus, per un totale che resta a 1.465. In base a tali numeri, gli attuali positivi al virus in Umbria sono 1.241 (+29). Dall’inizio dell’epidemia sono state riscontrate 65.448 positività (+99). Alla mattinata di giovedì le persone affette dal virus ricoverate negli ospedali umbri sono 46 (-1) di cui 7 (invariato) in terapia intensiva.

Vaccinazioni

Alle ore 8 di giovedì 4 novembre risultano somministrate  dosi di vaccino in Umbria (+897, erano 1.307.110 alle ore 8.00 di mercoledì 3 novembre), pari all’88,9% delle dosi disponibili (1.469.324). Ciclo vaccinale completo per 671.341 persone (+713), pari all’83,16% della popolazione avente diritto. Prima dose per 688.201 soggetti (+213) pari all’85,25% della popolazione avente diritto. Terza dose per 45.348 soggetti (+2.019), pari al 5,65% della popolazione avente diritto.

Monitoraggio Gimbe

Umbria nettamente sopra alla media italiana per la somministrazione delle terze dosi del vaccino Covid. Lo rileva il monitoraggio della fondazione Gimbe riferito alla settimana tra il 27 ottobre e il 2 novembre. Il tasso di copertura con quella booster è infatti del 34,9% (l’Italia è 27,6%) mentre per la dose aggiuntiva è del 91,8% (31,5%). Riguardo all’andamento della pandemia, Gimbe rileva una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (135) ma evidenzia una diminuzione dei nuovi casi (-21,2%) rispetto alla settimana precedente. Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (6%) e in terapia intensiva (8%) occupati da pazienti Covid.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi