CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Coronavirus in Umbria, non c’è più nessuno ricoverato in terapia intensiva

EVIDENZA Perugia Terni

Coronavirus in Umbria, non c’è più nessuno ricoverato in terapia intensiva

Redazione
Condividi
Un reparto di Terapia intensiva
Un reparto di Terapia intensiva

PERUGIA – Non ci sono più pazienti Covid ricoverati nei reparti rianimazione dell’Umbria (fino a ieri uno era all’ ospedale di Perugia). Emerge dal report settimanale sulla pandemia diffuso dalla Regione con i dati aggiornati al 3 luglio. Nelle ultime 24 ore sono stati rilevati due nuovi casi positivi di Coronavirus, 1.446 totali, ma anche altre tre guarigioni, 1.351 complessive, che fanno scendere da 16 a 15 (stabili rispetto a una settimana fa) gli attualmente positivi. Invariato rispetto a ieri (e a sette giorni prima) il dato dei clinicamente guariti, cinque. Lo stesso per i ricoveri ordinari, quattro (+1 su base settimanale) e per i deceduti, 80 (+1 rispetto a venerdì scorso). Nell’ultimo giorno sono stati eseguiti 790 tamponi, di 98.488 dall” inizio della pandemia, con un aumento settimanale di 5.784.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere