CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Coronavirus in Umbria: nessun nuovo positivo, zero casi anche a Giove ed Orvieto. Salgono a 75 le vittime

EVIDENZA Perugia Terni

Coronavirus in Umbria: nessun nuovo positivo, zero casi anche a Giove ed Orvieto. Salgono a 75 le vittime

Redazione
Condividi
Un medico in laboratorio
Un medico in laboratorio

PERUGIA – Questi i dati al momento disponibili e aggiornati alle ore 8 di domenica 24 maggio: complessivamente 1.430 persone (invariato) in Umbria sono risultate positive al virus Covid-19, gli attualmente positivi sono 61(-6). I guariti sono 1294 (+5); risultano 8 clinicamente guariti (-3); i deceduti sono 75(+1). Dei pazienti positivi attualmente sono ricoverati in 17 (invariato); di questi 2 (invariato) sono in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 477 (-29), sempre alla stessa data risultano 21.998 (+132) persone uscite dall’isolamento. Nel complesso, entro le ore 8 del 23 maggio, sono stati effettuati 63.700 tamponi (+708).

Il quadro I pazienti clinicamente guariti sono quelli che, dopo aver presentato manifestazioni cliniche come febbre, rinite, tosse, mal di gola e, nei casi più gravi, polmonite con insufficienza respiratoria, diventa asintomatico, clinicamente guarito, pur risultando ancora positivo al test per la ricerca di SARS-CoV-2. In questo caso, pur non essendo più necessario il ricovero, il paziente non può ritornare alla vita di comunità perché ancora con una carica virale elevata. Il paziente ufficialmente guarito invece, è colui che risulta negativo in due test consecutivi, effettuati a distanza di 24 ore uno dall’altro

Zero casi a Giove. La cità di Giove, una delle due ex zone rosse dell’Umbria per il Covid, ha raggiunto gli zero attualmente positivi secondo quanto ha annunciato il sindaco Alvaro Parca. È infatti stato revocato anche l’ultimo caso di isolamento contumaciale.
Alle 21 di ieri sera erano 50 in totale i guariti, 314 le persone che hanno concluso l’isolamento senza presentare sintomi, cinque le persone ancora in isolamento fiduciario assistito dall’Usl Umbria 2. Due le persone decedute.
Per il sindaco sono stati “due mesi molto difficili”, iniziati con il primo caso di positività registrato il 27 marzo.
“È compito di tutti noi – ha scritto Parca in un post su Facebook rivolto ai cittadini – adottare i comportamenti responsabili necessari ad evitare il ritorno dei contagi”.

Orvieto Covid Free “Da oggi Orvieto è un comune Covid free, una notizia che non vedevamo l’ora di poter annunciare.
Attualmente infatti non ci sono residenti o domiciliati nella nostra città positivi al Covid-19”: lo annuncia il sindaco, Roberta Tardani.
Attraverso apposite ordinanze, lo stesso sindaco ha infatti revocato nella giornata di sabato gli ultimi tre provvedimenti di isolamento contumaciale a cui erano sottoposti altrettanti residenti. Ad oggi sono dunque ufficialmente guariti, ovvero risultati negativi a due test consecutivi, tutti e 52 i residenti e domiciliati nel comune di Orvieto che avevano contratto il Covid-19.
Complessivamente, dall’inizio dell’emergenza, sono stati 59 i casi, sette le persone decedute.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo