CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Coronavirus in Umbria: altri 8 morti, con 257 casi e 182 guariti

EVIDENZA Perugia Terni

Coronavirus in Umbria: altri 8 morti, con 257 casi e 182 guariti

Redazione
Condividi
Il tampone a un automobilista
Il tampone a un automobilista

PERUGIA – Il bollettino della Regione Umbria segnala alla giornata di domenica 10 gennaio 257 nuovi casi di Coronavirus su 2504 tamponi esaminati, per una percentuale di positivi del 10,26%. Si registrano anche 182 guarigioni ma anche altri 8 decessi a Acquasparta, Corciano, Foligno, Giove, Magione, Spoleto e Terni (2) – per un totale che sale a 660. Gli attuali positivi al virus in Umbria sono 4.304 (+67) mentre all’inizio dell’epidemia sono state riscontrate 30.906 positività. I vaccinati sono 7832, quasi l’80% delle dosi disponibili.

Ricoveri. A domenica 10 i positivi ricoverati negli ospedali umbri sono 315 (-11) dei quali 60 (+3) in intensiva, così suddivisi nei vari nosocomi: erni 79 ricoveri (-5) di cui 20 (invariato) in intensiva; Perugia 66 ricoveri (-2) di cui 11 (+1) in intensiva; Spoleto 58 ricoveri (-1) di cui 9 (invariato) in intensiva; Pantalla 39 ricoveri (+1), nessuna intensiva; Città di Castello 39 ricoveri (+1) di cui 5 (+1) in intensiva; Foligno 22 ricoveri (-5) di cui 5 (+1) in intensiva; ospedale da campo Perugia 12 ricoveri (invariato), nessuna intensiva. In isolamento fiduciario ci sono 5.620 persone (+63).

Vaccino  Nel frattempo, si attesta al 79,6 per cento, la vaccinazione contro il Coronavirus in Umbria, ampiamente sopra la media nazionale che si attesta al 64,2 per cento. A ritmo più elevato procedono solo Campania (89,5), Veneto (81,8) e Toscana (79,9). Il dato emerge dall’aggiornamento quotidiano dl ministro della Salute, da cui emerge che nella regione sono stati vaccinati 6.375 operatori sanitari e socio sanitari, 1.416 ospiti di strutture residenziali e 41 addetti non sanitari.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere