CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Coronavirus in Umbria, altri 215 casi con 166 guariti e 2 morti

Cronaca e Attualità

Coronavirus in Umbria, altri 215 casi con 166 guariti e 2 morti

Redazione
Condividi

Tamponi drive-in alle persone

PERUGIA – Il bollettino della Regione segnala alla giornata di venerdì 8 gennaio 15 nuovi casi di Coronavirus. Il dato si riferisce 3895 tamponi esaminati, per una percentuale di positivi del 5,51%. I guariti risultano essere 166, con altri 2 morti a Terni e Trevi, per un totale di 648. Gli attuali positivi in Umbria sono 4108, 30354 da inizio pandemia.

Sul fronte ricoveri, alla giornata di venerdì ci sono 323 persone positive negli ospedali umbri (+2) di cui 43 (-1) in intensiva. Nel dettaglio dei nosocomi:  Terni 87 ricoveri (invariato) di cui 19 (-1) in intensiva; Perugia 68 ricoveri (-3) di cui 9 (invariato) in intensiva; Spoleto 55 ricoveri (+4) di cui 8 (invariato) in intensiva; Pantalla 39 ricoveri (invariato), nessuna intensiva; Città di Castello 39 ricoveri (invariato) di cui 3 (invariato) in intensiva; Foligno 24 ricoveri (+1) di cui 4 (invariato) in intensiva; ospedale da campo Perugia 11 ricoveri (invariato), nessuna intensiva. In isolamento fiduciario ci sono 5.557 persone.

Colore L’Umbria si avvia a rimanere regione “gialla” per il rischio Covid nella nuova divisione del Paese. Le restrizioni previste sono quindi destinate a rimanere a livello minimo. Passano invece in area arancione le regioni Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto. Per queste aree il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, firmerà in serata una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire da domenica 10 gennaio.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere