CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Coronavirus in Umbria, 76 i casi positivi in umbria e una persona ha perso la vita

EVIDENZA Perugia Terni

Coronavirus in Umbria, 76 i casi positivi in umbria e una persona ha perso la vita

Redazione
Condividi
Una corsia dell'ospedale di Perugia
Una corsia dell'ospedale di Perugia

PERUGIA – Dai dati aggiornati alla mezzanotte del 12 marzo, 76 persone in Umbria risultano positive al virus Covid-19, 2 sono i guariti, un paziente originario di Città di Castello è deceduto.  Attualmente dei 76 soggetti positivi, 47 nella provincia di Perugia e 29 in quella di Terni – sono ricoverati in 21, di cui 9 nell’Ospedale di Terni e 12 nell’ospedale di Perugia. Dei 21 ricoverati, 10 sono in terapia intensiva, di cui 6 nell’ospedale di Perugia, 4 in terapia intensiva nell’ospedale di Terni, gli altri sono seguiti nei reparti di malattie infettive. Le persone in osservazione sono 1556: di questi, 1080 sono nella provincia di Perugia e 476 in quella di Terni. Sempre alla stessa data risultano 295 soggetti usciti dall’isolamento di cui 175 nella provincia di Perugia e 120 in quella di Terni. Nel complesso entro le ore 24 del 12 marzo, sono stati eseguiti 578 tamponi.

Bacchetta Insieme al cordoglio per morte di Ivano Pescari, il sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta, fa sapere che dalla Regione dell’Umbria è arrivata la comunicazione che “nell’ospedale di Città di Castello è stata individuata un’area per pazienti Covid con letti di Pneumologia e un turno medico infermieristico specifico, verranno attivati altri 4 posti di terapia intensiva. È già in funzione una zona grigia annessa al porto soccorso per i pazienti sospetti. Rimangono invariate le attività mediche oncologiche e chirurgiche e quelle del Dipartimento materno-infantile. È stato previsto dalla Regione Umbria un aumento del budget per la Residenza Protetta Muzi Betti. È dovere dell’Amministrazione comunale, in questo momento di emergenza, collaborare con Regione Umbria ed Asl: di fronte all’emergenza non possono esistere campanili”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere