CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Coronavirus, impennata in Umbria con 33 nuovi casi: primo contagiato nel comune di Fabro

EVIDENZA Extra

Coronavirus, impennata in Umbria con 33 nuovi casi: primo contagiato nel comune di Fabro

Redazione
Condividi
Un reparto di Terapia intensiva

PERUGIA – Sono 33 i nuovi casi di Covid-19 in Umbria nelle ultime 24 ore: l’aggiornamento è alle ore 12.01 di mercoledì 9 settembre. Le guarigioni riscontrate nello stesso periodo sono ben trentuno. In ragione di ciò il numero degli attuali positivi sale a 378 (+2). Dall’inizio della pandemia ad oggi, in Umbria, sono 1.968 i casi di coronavirus riscontrati, numero che comprende guarigioni e decessi, quest’ultimi fermi ad 81.

Il quadro I 33 nuovi casi umbri delle ultime 24 ore riguardano i territori comunali di Bastia Umbra (1), Bevagna (1), Cannara (2), Citerna (1), Corciano (1), Fabro (1), umbri residenti fuori regione (4), Narni (1), Norcia (1), Orvieto (1), Penna in Teverina (1), Perugia (14), Terni (2), Torgiano (1), Umbertide (1).

Fabro Si segnala in particolare il primo caso a Fabro. Si tratta, scrive il sindaco Diego Masella “di un uomo di circa 55 anni, residente nel territorio comunale di Fabro, che – spiega una nota Usl Umbria 2 – si trovava già in isolamento fiduciario per un contatto sospetto in ambito lavorativo fuori regione. L’Azienda Usl Umbria 2 ha avviato un’approfondita indagine epidemiologica eseguita dai sanitari del servizio di Igiene e Sanità Pubblica di Orvieto e sono stati disposti controlli ai familiari, che attualmente si trovano in isolamento fiduciario. Il soggetto risultato positivo presenta sintomatologia lieve che non richiede ricovero ospedaliero. Per tale motivo è in isolamento domiciliare contumaciale assistito dalla sorveglianza sanitaria territoriale, dalle Usca del distretto Usl Umbria 2 di Orvieto e dal medico curante.”

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere