giovedì 29 Luglio 2021 - 13:59
21.8 C
Rome

Coronavirus, il 55,57 per cento degli umbri ha ricevuto la prima dose di vaccino

La prima dose Astrazeneca è andata al 22,4 per cento dei vaccinati, Johnson al 3,43, Moderna al 9,11 e Pfizer al 64,99 per cento

PERUGIA – Il 55,57 per cento degli umbri ha ricevuto la prima dose di vaccino, mentre il 24,2 ha completato il ciclo. Secondo i dati della Regione aggiornati alle ore 8 del 13 giugno, sono 441.164 i cittadini che hanno ricevuto la prima dose e 190.460 quelli che hanno completato il ciclo. La prima dose Astrazeneca è andata al 22,4 per cento dei vaccinati, Johnson al 3,43, Moderna al 9,11 e Pfizer al 64,99 per cento. Le dosi ad oggi complessivamente somministrate sono 616.478, sul totale delle 665.891 consegnate.

Sospensione Intanto, dopo la circolare emanata dal ministero della Salute che sospende la somministrazione del vaccino Astrazeneca agli under 60 anche per la seconda dose, la Regione sta riprogrammando da ieri gli appuntamenti. Per i cittadini sotto i 60 anni che hanno già ricevuto la prima dose con vaccino Astrazeneca il ciclo vaccinale sarà completato con vaccino Pfizer o Moderna entro 8-12 settimane.

Il dato Nella giornata di venerdì sono state somministrate 6.099 dosi e sembrano essere partite le vaccinazioni dei 40enni, con circa 2.300 inoculazioni. Per quanto riguarda le fasce di età, dai 70 anni in su la campagna è sostanzialmente conclusa; fra i 60enni la percentuale – grazie all’accelerazione impressa tra la fine di maggio e l’inizio di giugno – è salita all’82%.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi