CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Coronavirus, grazie a tv, radio e social le diocesi umbre portano nelle case dei fedeli

Perugia Cronaca e Attualità Terni

Coronavirus, grazie a tv, radio e social le diocesi umbre portano nelle case dei fedeli

Redazione
Condividi
La messa in streaming celebrata a Terni
PERUGIA – In tempi di Coronavirus anche la Chiesa umbra si organizza per arrivare nelle case dei fedeli. Da qui l’uso dei media vecchi e nuovi per cercare di stare vicino alle proprie comunità. La diocesi di Terni-Narni-Amelia trasmette ogni giorno la messa feriale in diretta streaming sulla pagina Facebook della diocesi (la cerimonia è celebrata nella chiesa di San Giovannino a Terni, alle 8, dal vicario generale monsignor Salvatore Ferdinandi). La terza domenica di Quaresima, la messa sarà celebrata dal vescovo monsignor Giuseppe Piemontese nella cappella della Madonna del Misericordia nella Cattedrale di Terni, e sarà trasmessa sabato 14 alle 16.30 in diretta televisiva su Teleterni (canale digitale terrestre 15) e sulla pagina Facebook della diocesi (domenica 15 marzo alle 10 ancora su Teleterni).

Nuovi media Domenica 15, sempre sulle pagine social, inizierà «Io resto con te verso la Pasqua», il commento al Vangelo del giorno a cura dei giovani delle Pastorali giovanile ed universitaria. «È un’altra occasione – conclude don Pascolini – per essere spiritualmente vicini a quanti ogni domenica vanno a messa per ascoltare la Parola di Dio e partecipano agli incontri di catechesi promossi in Quaresima». Per quanto riguarda la diocesi di Foligno, la messa viene trasmessa tutti i giorni alle 18 da una chiesa diversa sulle pagine Facebook di Rgunotizie, Radio Gente Umbra, Diocesi di Foligno e Gazzetta di Foligno. A Spoleto l’arcivescovo Renato Boccardo dirà messa ogni giorno alle 18 nella cappella della Santissima icona del duomo di Spoleto, e sarà possibile seguirla sulla pagina Facebook della diocesi (per i festivi saranno date comunicazioni di volta in volta). Sul sito della Conferenza episcopale umbra infine è possibile consultare il programma delle celebrazioni trasmesse sui diversi canali, nazionali e locali.

Perugia A Perugia intanto la diocesi ha disposto che tutti gli uffici della Curia vescovile siano chiusi al pubblico fino al 3 aprile, con possibilità di essere ricevuti solo su appuntamento e per motivi urgenti che non possano essere risolti telefonicamente (0744546501 e 0744546535) o tramite mail (segreteriavescovotna@gmail.com). Le due Pastorali e il Coordinamento oratori perugini per il fine settimana hanno organizzato due iniziative spirituali attraverso i loro siti web (http://www.pastoraleuniversitariapg.it/ e http://www.perugiagiovani.net/) e i loro profili Facebook e Instagram, Sabato 14 prenderà il via “Io resto a casa con te”, un “segno di vicinanza spirituale alle famiglie invitate a raccogliersi in preghiera durate la giornata di domenica prossima – spiega don Riccardo Pascolini, responsabile del Coordinamento oratori e direttore dell’Ufficio diocesano per la pastorale universitaria – accogliendo l’invito del nostro cardinale Gualtiero Bassetti. Si pregherà e si mediterà il Vangelo della domenica e ci sarà anche un segno per essere vicini ai bambini dei nostri oratori. Con questa iniziativa si vuole passare “dall’essere chiesa all’essere casa-chiesa””.